Fari

Luci puntate sull'innovazione con i proiettori Valeo OE

Nuove sorgenti luminose come lampade allo xeno e L.E.D. chip sono state sviluppate e riflettori più efficaci per migliorare l'intensità e la distanza della gamma di proiettori riducendo loro consumi energetici.

Valeo offre più di 1000 referenze di fari alogeni per l'aftermarket. Le lampade alogene Automotive sono le sorgenti luminose più utilizzate per i fari, che rappresentano oltre l'80% del parco auto. La tecnologia alogena è stata sviluppata da Cibié (marca di proprietà Valeo) nel 1950 e viene costantemente migliorata da allora, con, per esempio, lo sviluppo di riflettori più complessi (moduli ellittici) che permettono l'utilizzo di lenti trasparenti (come opposizione a lenti a strisce) e nuove possibilità di design.    

 

AFS  

In combinazione con queste diverse sorgenti luminose, Valeo ha sviluppato diverse tecnologie per migliorare la visibilità dei conducenti rispondendo alle norme stabilite nei primi anni del 2000 in tema di Adaptative Front Lighting System (AFS).    

 

FBL / Cornering / DBL  

Luce fissa Bending (FBL) e sistemi Cornering costituiti da superfici riflettenti supplementari o moduli ellittici nei proiettori o alle luci fendinebbia dedicati alla visibilità ad angolo. La sorgente luminosa supplementare è attivata quando il guidatore gira il volante o attiva l'indicatore di direzione. Il primo faro FBL lanciato da Valeo è una applicazione per la Porsche Cayenne 2003.  Con la tecnologia Bending Light dinamico, non c'è luce aggiuntiva: il modulo ellittica può ruotare di 15 ° verso l'esterno e 8 ° verso l'interno quando il guidatore gira il volante per una massima visibilità in curva.    

 

AFS completa: sistemi intelligenti di illuminazione adattativa  

Il modulo Xenon o L.E.D. può ruotare in ogni direzione e adattare il fascio di luce in base alla velocità del veicolo e le condizioni atmosferiche per migliorare il comfort e la sicurezza del guidatore. Il fascio di basso livello passa automaticamente a "fascio autostrada" a una velocità circa 110 km / h aumentare la visibilità fino a 120 metri. Altre opzioni disponibili per la vendita sono "raggio condizioni meteorologiche avverse" che concentrano l'illuminazione su alcune aree di visione per ridurre i riflessi a causa dei riflessi da superfici bagnate o nebbia. Infine, la modalità "turismo" inverte l'azionamento dell'illuminazione di veicoli con guida a destra per la guida in paesi in cui si guida sul lato destro della strada, e viceversa.    

 

ADB / Beamatic  

Valeo ha sviluppato un sistema adattivo abbagliante (ADB) che utilizza una telecamera per rilevare la presenza di altri veicoli. I fari rimangono in posizione di abbaglianti e progressivamente abbassano il fascio come si avvicina ad un veicolo in arrivo, per evitare l'abbagliamento. La funzione tiene conto anche delle luci posteriori dei veicoli di guida nella stessa corsia. In uno sviluppo ancora più innovativo, la fotocamera e i rilevatori di posizione rileveranno la pendenza della strada e adatteranno l'altezza del fascio di conseguenza. Queste funzioni sono raggruppate sotto il nome di BEAMATIC ™.